Manifestazione per la chiusura della campagna elettorale

2

Venerdì 5 giugno, alle ore 17.00, si svolgerà la manifestazione per la chiusura

della campagna elettorale di Roberto Carlino.

Interverrà, fra gli altri, Pier Ferdinando Casini – Viale Terme di Caracalla,

angolo via Antonina.

Annunci

Sei indeciso??? Io ti Ascolto!

1

2

3

4

Link Roberto Carlino

Alcuni links di canali e blog di Roberto Carlino
sviluppati autonomamente da giovani:


http://www.youtube.com/user/iovotocarlino

http://www.youtube.com/user/CarlinoEuropa

http://www.youtube.com/user/NotteRomane

https://iovotocarlino.wordpress.com/

http://carlinoalleeuropee.wordpress.com/

http://blog.libero.it/CarlinoEuropa/

http://spazio.libero.it/gliindecisi/profilo.php?ssonc=1838121315

http://www.flickr.com/photos/iovotocarlino/

http://www.flickr.com/photos/EUROPALEGALE

http://www.flickr.com/photos/nottiromane/3582116832/

Comunicato giovani

L’ON. ROBERTO CARLINO (CANDIDATO UDC PER LE EUROPEE)

SUPPORTATO A SORPRESA DA MOLTI GIOVANI 

“ COMMOSSO E SORPRESO DALLA GRANDE VICINANZA DEL POPOLO GIOVANILE.

SARO’ UN PUNTO DI RIFERIMENTO PER LORO! ”

 L’Onorevole Roberto Carlino (candidato alle Elezioni Europee nelle regioni Lazio, Toscana, Umbria e Marche per l’Udc dell’On. Presidente Pier Ferdinando Casini) è rimasto piacevolmente sorpreso dalla calorosa partecipazione da parte di molti giovani alla sua campagna elettorale per le elezioni Europee. L’On. Carlino ha accolto i numerosi sostenitori che stanno seguendo i vari incontri nelle 4 regioni,  interagendo con loro e discutendo sulle maggiori problematiche attuali, ascoltando i pareri dei ragazzi, i consigli ed  i dubbi sul loro futuro. “Dobbiamo diffondere i principi che pongono le basi della nostra tradizione – afferma il candidato alle Europee 2009 per l’Udc – come la solidarietà economica, sociale ed istituzionale”.

 

 

I gruppi giovanili hanno risposto all’Onorevole invitandolo a condividere una notte romana a Campo dè Fiori nel cuore di Roma, questo sabato notte appena trascorso, tra i colori ed i suoni della città eterna: tutti insieme si sono ritrovati in un pub a parlare, confrontarsi, ed a brindare, inneggiando con cori simpatici. Alcuni dei ragazzi presenti cantavano “Oh Carlino, comprace la Roma!”  Il risultato è stato quello di una serata diversa dal solito, piena di gioia ed anche di speranze, sia per la generazione emergente, sia per il sostegno elettorale che proprio da questa generazione sta emergendo. Roberto Carlino è rimasto molto sorpreso e commosso dal grande numero di ragazzi che lo stanno sostenendo e supportando. “Grazie per il vostro impegno ragazzi – ha affermato Carlino – sarà mio impegno portare al Parlamento Europeo le vostre istanze e rappresentarvi. Vorrei lanciare un appello a tutti gli indecisi, moderati e coloro che non si sentono rappresentati– ha continuato il candidato dell’Unione di Centro – da anni sono una garanzia ed un punto di riferimento anche per le vostre famiglie: datemi la vostra fiducia e sapro’ ricambiarla”.

 

Roberto Carlino ed i giovani della notte romana da Notti Romane.

Roberto Carlino ed i giovani della notte romana da Notti Romane.

Comunicati stampa “Sanità in Europa”

“Ricordiamo che si voterà il 6 e il 7 giugno, andare a votare oltre che un diritto è un dovere. Il vostro compito è quello di mettere il cittadino prima di tutto. Come fare? Mandando in Europa persone politici che abbiano in mente solo il bene comune, persone come me che vogliono mettere la professionalità e la propria esperienza al servizio di tutti.”

 

sanita

Comunicati stampa “Sanità in Europa”

“Vogliamo portare in Europa quei valori cristiani che ormai sembrano persi ma che costituiscono da sempre le basi di una società sana. La solidarietà, l’accoglienza, la famiglia, l’altruismo non sono solo i principi di una religione ma devono essere anche le basi per una buona politica.”

 

sanita

Comunicati stampa “Sanità in Europa”

“Noi proponiamo una società che confluisca nel sociale e viceversa, che non faccia sentire l’anziano e l’ammalato abbandonato dalle istituzioni. Infatti è la famiglia che diventa il vero ammortizzatore sociale della società venendo a mancare proprio quegli apparati che riescano ad alleviare sofferenze e disagio. Quello che oggi manca alla sanità europea è una vera e propria rete di rapporti che determini uno scambio di conoscenze pratiche ottimali nei vari settori ma anche una rete di collegamento ospedaliero che renda più fluide le prenotazioni e veloci le degenze. Ecco perchè è necessario divulgare informazioni ai cittadini in forma comprensibile e facilmente consultabili come ad esempio con un portale sulla salute. Insomma la sanità non deve più essere un elemento sconosciuto o un mondo intricato per i cittadini ma una semplice strada da percorrere senza ostacoli dovuti a burocrazia e mobilità.”

 

sanita